049657709bassi@librerieprogetto.it9.00-12.30 e 14.30 - 18.30
9788860367044 - La riforma obliqua

La riforma obliqua

E' possibile cambiare la pubblica amministrazione?

di Hinna Luciano,Marcantoni Mauro (Autore)

Donzelli

15,20 €16,00 €-5 %

Questo libro prevede delle spese di trasporto. Leggi qui.

Disponibilità: normalmente disponibile in libreria in 2/3 giorni lavorativi
 

Descrizione

Negli ultimi vent'anni tutti i tentativi di riformare la pubblica amministrazione in Italia sono falliti. Perché? Qual è il malanno del nostro sistema burocratico? E' davvero impossibile ipotizzare una cura? Si tratta - secondo gli autori - di un'impresa difficilissima, ma non impossibile.Si tratta - secondo gli autori di questo volume - di un'impresa difficilissima, ma non impossibile. L'immagine che meglio racconta la situazione che ci troviamo a fronteggiare è quella della semina nel deserto, sconfinato e apparentemente così saldo nella sua impenetrabilità. Il nuovo, tuttavia, può fiorire anche in una realtà complessa e indisponibile al cambiamento. Bisogna prima seminare: per creare il potenziale di vita nascosto sotto la sabbia. E poi attendere che i vapori, trasportati da chissà dove, incrocino la corrente fredda che li trasforma in pioggia. L'imponente macchina pubblica italiana, come il deserto, non è scalfibile per editto, quasi fosse un unicum compatto e obbediente agli stimoli. Il cambio d'epoca ha bisogno di un cambio di approccio. Ha bisogno di una strategia finalmente obliqua. Accettando l'evidenza che quanto compiuto fino ad oggi non sia soddisfacente, questo libro fa emergere l'esigenza di mettere a punto un approccio nuovo fatto di norme, ma anche e soprattutto di azioni in grado di assicurare la loro efficacia. Nella prospettiva di elaborare una proposta multidisciplinare e non semplificabile in sterili definizioni giuridiche, gli autori dialogano con altre autorevoli voci - Giuliano Amato, Cristano Castelfranchi, Giuseppe de Rita, Massimo Egidi, Jean-Paul Fitoussi - il cui contributo in termini di dibattito è integrato nel volume. Emergono sette fondamentali questioni: dalla stessa definizione di pubblica amministrazione, alla difficile percezione del bene pubblico come dovere individuale, dal tema del capitale umano, quello del diritto a un "lavoro felice". Una manciata di "semi nel deserto", sette grandi temi, per iniettare nell' "organismo" della Pubblica Amministrazione gli enzimi di un cambiamento virtuoso; per provare a convertire l'egoismo e la parzialità dei piccoli interessi nella generosità e nell'intelligenza delle grandi rinascite collettive.

Dettagli

Edizione:1
Categoria:amministrazione pubblica
Volumi:1
Pagine:160
Collana:Interventi
Data Pubblicazione:03-2012
Lingua:Ita
ISBN:9788860367044

Cerca libro

Il seguente campo NON deve essere compilato.
 
 

Contattaci per informazioni

Il seguente campo NON deve essere compilato.

 
 
 
Realizzato da w-easy