Codice del lavoro e leggi complementari

Codice del lavoro e leggi complementari

Favalli G. (cur.); Stanchi A. (cur.); D'Arco L. (cur.)
CELT
25,00 €
CarrelloAggiungi »
Codice civile e leggi complementari

Codice civile e leggi complementari

Bartolini F. (cur.)
CELT
15,00 €
CarrelloAggiungi »
Codice civile e leggi complementari

Codice civile e leggi complementari

Bartolini F. (cur.)
CELT
25,00 €
CarrelloAggiungi »
Codice dell'ambiente

Codice dell'ambiente

Maglia Stefano
CELT
65,00 €
CarrelloAggiungi »
Codice tributario

Codice tributario

Di Dio Giuseppe; Pezzinga Attilio
CELT
60,00 €
CarrelloAggiungi »
Codice della navigazione marittima, interna ed aerea

Codice della navigazione marittima, interna ed aerea

Timo F. (cur.); Cavanenghi G. (cur.)
CELT
50,00 €
CarrelloAggiungi »
Codice costituzionale

Codice costituzionale

Mattioni A. (cur.)
CELT
65,00 €
CarrelloAggiungi »
Codice degli alimenti. 500 norme italiane ed europee

Codice degli alimenti. 500 norme italiane ed europee

Forte Gaetano; Marinuzzi Chiara; Flammia Raffaella
CELT
150,00 €
CarrelloAggiungi »
avanzamento
9788817057608 - La ribelle

La ribelle

Montaldi Valeria

Rizzoli

Prezzo: 12,00 €

Sconto: -5.00%

11,40 €

 Questo libro prevede delle spese di trasporto. Leggi qui.

Disponibilità: normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
 

Anno 1254. Caterina da Colleaperto, una giovane donna che ha dedicato tutta se stessa allo studio dell'arte medica, esercita nel più importante ospedale di Parigi. Decisa a ribellarsi ai ricatti di una corporazione appannaggio di soli uomini, viene introdotta a corte da Rolando Lanfranchi, illustre maestro in medicina di cui è innamorata, e riesce a conquistare la fiducia di alcuni esponenti dell'alta aristocrazia. Caterina è una donna libera, forte, capace, e per questo pericolosa. Così, quando si viene a sapere di un reato che rischia di macchiare il buon nome dell'ospedale, tutte le accuse vengono fatte ricadere su di lei. Nessuno la difende, nemmeno Rolando. Per sottrarsi all'inevitabile denuncia Caterina è costretta a una fuga precipitosa verso la sua terra d'origine, lungo un cammino pieno di ostacoli e sofferenze. Arrivata a Milano, scopre una città contraddittoria, divisa tra miseria e lusso: mentre fame e malattie sterminano i bisognosi, i potenti fanno a gara per sfoggiare le vesti preziose realizzate dal sarto più famoso della città. L'ingiustizia ancora una volta sembra dominare, ma nell'amore per gli altri e nella volontà di riprendere in mano la propria vita è racchiuso il seme di una speranza che può germogliare di nuovo. Valeria Montaldi costruisce l'affresco di una Milano che nel Duecento si scopre già capitale della sartoria e della moda, ma soprattutto ci regala un personaggio femminile potente, simbolo di lotte che appartengono a ogni tempo.

Edizione:0
Categoria:letteratura
Volumi:0
Pagine:0
Collana:Narrativa
Num Collana:0
Data Pubblicazione:01-2012
Lingua:Ita
ISBN:9788817057608

Cerca libro

 
Il seguente campo NON deve essere compilato.
 
 

Contattaci per informazioni

 
Il seguente campo NON deve essere compilato.